Diario di una rompiballe senza arte nè parte: una valvola di sfogo contro il logorio della vita moderna per me che non bevo il Cynar


giovedì 3 marzo 2011

Casa tecnologica: croce e delizia

Ma anche la tecnologia più spicciola eh. Oggi non va la caldaia, in giro per l'Italia nevica, piove a dirotto, fa un freddo cane...e quella stronza di caldaia non va. Perde acqua, piove anche lei. Che palle.
Che poi la cosa che dà più noia è che quando inizia a non funzionare una cosa è l'inizio di una serie di rotture (anche di palle) che non termina più. La televisione di cucina ad esempio. Fa un rumore strano, come di morte imminente. L'unico canale vagamente accettabile è La7, e meno male, perchè almeno il tg di Mentana si salva, pensa se mi fosse capitato italia 1....mi sarei fatta una cultura dell'inutile guardando Studio Aperto.
Speriamo in un miracolo. Quale? arriva il tecnico della caldaia, gira una vitina e tutto funziona di nuovo, anche la tv che faceva contatto telepatico con il riscaldamento, il tutto al modico prezzo di 20 euro. Chiedo troppo eh.


Aggiornamento alle ore 19: è arrivato il tecnico, ha girato due viti e si è preso 20 euro....la tv non funziona ancora però :D

Nessun commento: